Manunzio



L'uomo la bestia e...la virtù

Io ti premio a te tu poi mi premi a me: siamo tutti amici felci e tangenti. Minchia e cominciamo bene. Ora quel che si scrive va letto tutto con accento siciliano per chi intende.
Amici degli amici si complimentano a vicenda e la “fottografia” senza refuso prego non è da meno. Anzi. E’ la quintessenza di questo “mondo” di cartone e cerone: meglio sepolcro imbiancato ma di ogni putritudine interna Mt. 23, 27. Immagine che ruba l’altrui dipende: amico nostro sei (sempre in candenzato siciliano si raccomanda) puoi, diversamente è plagio furto: minchia e i piccioli (denari mazzetta pizzo) p’ nui autri che famiglia ci abbiamo devi pagare assai, ahh. Aggiungete il corrispettivo per radiofonisti, dotato anche questi di “regolare” famiglia e potete entrare nell’empireo dei giubilati, fotografi a metro quadro critici alla Jovine o sedicenti riciclati “artisti” alla Gastel. Naturalmente la cadenza sonora suonerebbe più che bene proprio in lumbard’, in gergo milanese ancora più. Minchia, appunto

Lisa Saad photographer, Australia
Award-Winning Photographer Lisa Saad Accused of Stealing Photos

Man fotografo sin dal 1969
search
pages
Share
Link
https://www.manunzio.it/diary-d
CLOSE
loading