manunzio.it logo


Click on to see Dante

“O frati”, dissi, “che per cento mila
perigli siete giunti a l'occidente,
a questa tanto vigilia

d'i nostri sensi ch'è del rimanente
non vogliate negar l'esperienza,
di retro al sol, del mondo senza gente.

Considerate la vostra semenza:
nati non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canascenza”.

Li miei compagni fec'io sì aguti,
con questa orazion picciola, al cammino,
che a pena poscia li avrei ritenuti;

e volta nostra poppa nel mattino,
de remi facemmo ali al folle volo…

Canto XXVI Inferno




Quarta di copertina di mer...ida
Sì proprio così su Photo Italia Anno Domini 2004 Aprile N. 04. E l'avevamo segnato al dito: Tempus fugit e Manunzio ac + chiappa: stamani si è di calambour stellare. Ricorda, ecco. E cosa poi? Il gioco di parole, ohh poca cosa. Insomma si guardi l'immagine che reclamizza Vodka, il set, di sfintere passato per apertura, qui anale e quelle stalattit altro non sono che putride deiezione. Esagerato? Dipende, nonché sempre valida la massima che chiosa:” Non colui che ignora l'alfabeto, bensì colui che ignora la fottografia, sarà l'analfabeta del futuro” il raddoppio consonantico è funzionale. Non a caso e, come al solito, tutto si tiene sino al momento di varcare, con sollecitudine, il “water closet room”




Immagini da (altro) mondo
Se ne sono lette di tutti i colori circa “Pizza Collection” nome in codice, pare usato per adescamento e smercio di corpi di bambini/adolescenti ambo sessi. Adernocromo a parte, o l'elisir di lunga vita che alcuni vogliono estratto dal sangue dei richiamati, torturati ed uccisi e, secondo certuni, ridotti a brandelli i corpi dati in pasto a fiere più o meno addomesticate. Fantasie? Tutt'altro dovuto ad un vivere (?!) quotidiano in cui, stabilite le eccezioni, il resto è norma (?!) o argent de poche, alla lettera: così è.
E in tutto questo adescamento, volete voi non ci sia zampino di Hollywood party? Proprio così, e chi non ricorda i frames subliminali, a dirne una fra milioni di casi, nientemeno che di Walt Disney?
Ma qui in caso di specie un accaduto recentissimo nient'affatto scontato di tali “signuri”: maschi e donne pari sono. Certo ognuno dirà la sua, ma nessuna mamma o chi per lei si sogna di mettere il proprio figlio/a in una scatoletta passata per mastello/tinozza. Caduto ogni freno per questi adoratori di Zolfo tutto è lecito: così è, se vi pare. Si capisce!

Link pagina, copia ed incolla

Jamie Lee Curtis Sparks Uproar Over Framed Photo of Naked Child in Box
https://petapixel.com/2023/01/19/jamie-lee-curtis-sparks-uproar-over-framed-photo-of-naked-child-in-box/



Ps1 Rientra a ben titolo il sin troppo eclatante "caso" secondogenito Andrea della fu Regina Elisabetta, cui fratello King Carlo III ha privato di ogni guarentigia regale

Ps2 L'immagine, sistemata su parete del caso in specie, tutt'altro che passata inosservata, sottostante ha due “candelabri” in forma di abat-jour a conferma della “lapide” cui è inscritta la vittima sacrificale per il diuturno omicidio rituale: vedasi vita ed opere criminologo Bruno che collegò, a dirne una, i casi del Mostro di Firenze a Esoterismo

Copia ed incolla
https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/11/07/re-carlo-iii-fa-piangere-il-fratello-andrea-e-lo-licenzia-basta-e-finita/6864759/





Discorso semiserio su la AI


Gerà mo' tiegh' da fa esc' n'attim' e vanegn' a du sai tu e famm' na bella panoramica. Cum' si ditt'? Fa fredd' e nun puoi jesc' ca s' raffreddn' li transistor? Vabbuo' appena s'aggiust' un temp' po' la vai a fa, m' raccmann' nun mu fa dì nata vota e rcordatell'.**
Immagine tutt'altro che impossibile già qui ed ora, quella di un più che probabile non si sa chi e cosa, ma si presume riesca produrre immagini come una volta i fotografi, e non meno che impaginare su schermini impaginati di questa o quell'altra mercanzia. Niente di impossibile che il siparietto anzidetto si svolga tra robot: certo vien dubbio chi poi possa leggerlo considerata la scomparsa oramai a breve dell'ominide chiamato Homo talmente Sapiens ma talmente e Tecnologicus da autodistruggersi, un Tafazzi che si martella i co...glomerati umani. Se uno si diverte così: che dire ancora? Certo poi a chi vendere l'antivurs? Vabbè andiamo oltre.
Mentre la morente industria fottografica, il raddoppio consonantico l'abbiamo spiegato tante di quelle volte che non è il caso ripetere, pensa la notte come sopravvivere al giorno, un po' come accochiare colazione-pranzo-cena per gli umanoidi, ecco. Mentre le feature a salve si susseguono ritmiche e compulsive per costruire la scatola quale il tutto, parafrasando McLuhan citato a giorni alternati, decresce l'umana specie, regredisce vertiginosamente allo stato non già uterino, bensì pre indistinto: che bello. E dire che un astronauta russo dice su Marte esserci vita: ma va? Casomai vien da riflettere sterminato qui ogni cosa che sa di vita, i satanisti del Covid & Simila con la loro bella astronave via su Marte ma anche Venere e 'ndo glie pare, teletrasporto incluso nel prezzo. E qui siamo alla conta del pixel? E poi dice che uno deve chiudere per mancanza di “notizie” il Sito. Si capisce e poi uso dire: v' la cantat' voi e Crist'!

**Gerado, il nome affibbiato al robot per renderlo più umano, ho da fare sono impegnato in altro, esci un attimo vai sul luogo che già sai e conosci e fammi, portami poi un file, panoramico del luogo. Come hai detto? Fa freddo e non puoi uscire che ti si raffreddano le valvole della circuiteria robotica? Ok vabbene ma appena il clima si rasserena mite ci andrai, mi raccomando non farmelo ripetere un'altra volta

Microsoft’s New Image Captioning AI is More Accurate than Humans
https://petapixel.com/2020/10/14/microsofts-ai-is-now-better-at-creating-photo-captions-than-a-human/




Il Numero della Bestia

Coroanavirus delle mie brame. Ci teniamo alla larga da pandemia a telecomando non foss'altro che riuscimao a fare da sé ogni ragionamento del caso, tuttavia, qui ci pare che l'argomentazione sia intrigante quindi da leggere per chi sa ancora farlo: gli smartphone servono anche a questo. Dura lex sed lex del Market si capisce.

Ps. In origine fu l'Incorona virus, poi il Covid (Codice Id senza alcun anagramma tanto è esplicito la mappatura del genere umano a fine controllo inimmaginabile) e di lì Covid-19 anno precedente non a caso lo scoppio della paura propalata e ino + cul + ata da Stampa & Regime. Infine e corrente Sars-Covid cui s'aggiunge l'aggravante, ecco, 2 per chi sa leggere la numerologia satanica che sottende la pandemia via Oms prezzolata. Sars che tuttavia non aveva procurato nessun Lockdown al corrente per, dicono, il Gran Reset e cominciare, forse, come prima più di prima il Debito babilonese cui, certo, non è estraneo, anzi, il Monte Sion per chi intende i danni alla mandria umana

Vandana Shiva: sinistre implicazioni del brevetto n° 060606 di Bill Gates
https://sadefenza.blogspot.com/2020/10/vandana-shiva-sinistre-implicazioni-del.html



Influecer di sintesi, ma allora ditelo...


E cosa buon uomo? Semplice che ci sono gli influenzandi che non han bisogno di antvirus, noto sui libri di Biologia patologica che l'influenza è d'origine virale e che cambia ogni anno per non indispettire Big Pharma che tiene famiglia. Fossimo tutti di sto tipo, addio Oms annesso o molto connessioni. E sia. Se non che in morte della fotografia dalle ceneri, novella Fenice (che esiste ciascun lo dice dove sia nessun lo sa) è risorta più bella e gaia che prima il raddoppio consonantico, a da fottere: e tanto ci vuole? Fottografia e manco questa ma di sintesi 3D già messa in essere da Ikea tant' p' sparagnà. Ma figurati il risparmio, sono di quelle centrali a Pensiero Unico via globalisti di ogni, risma a fare da apripista. Che bello, no? No.
E nel video a corredo qui, ci fa impazzire la misura di quanto sin qui detto e da dieci anni; ecco allora la mostra “donna” in cella passata per abitazione dove dorme si fa per dire, mangia plastica, scrive cazzate via quel che vi pare, e fa pure ginnastica: chiusi tappati ermetici simil bestiame da batteria, allevamento. Le sorti magnifiche e progressive del Kapitale, no? No. Scusi ma lei dice solo no, non vede come il Mondo è bello? No e semmai belante.
I robot di Ikea e non solo ovvio poi non dormono in primis bensì vegli 24 ore su 24 trecentosessantacinque più uno bisesto, non mangiano e non conoscono relazioni del cibo, una volta prerogativa degli umani a tavola anche calda. Non protestano, non fumano e soprattutto non fottono. E già la tanto sbandiera “libertà sessuale” sessantottina via Soros Bonino & Co. E di nuovo nessuna relazione umanoide. Anzi visto che già ci sono le case di tolleranza, una volta dette chiuse, lo pigliano in mano, ecco, robottine: strano che un movimento delle puttane non sia scesa a fianco, metti Black Lives Matter & Antifa, finanziato da generosissimo Soros & Associati. Certo le zoccole androidi riescono a fottere senza interruzioni, senza pausa mestruazioni pannolini e ginecologi e annessi problemi, poi cash, eh avessi voglia a fottere. Ecco! Quant'è bello il trasumano, per gli altri. E quelli lassù in alto? Fotto come prima e più di prima: lato traslato e fate come ve pare!

IKEA Used a CGI ‘Influencer’ as the Model for Its New Ad Campaign
https://petapixel.com/2020/09/22/ikea-is-using-a-cgi-influencer-as-the-model-for-its-new-ad-campaign/


Ps. Ve lo immaginate il girono in cui gli “amministratori delegati” squamati di questo Mondo si accorgeranno che i robot non vedono a pari simili?



Suggestioni videografiche

Una monarchia forse diarchia in campo foto-videografico o di quelle camere de facto telecamere a tutti gli effetti: che sia Canon o Sony e zitta zitta Panasonic (che fa anch'essa brodcast camera) l'orizzonte e’ questo, certo anche altri brand(y) ci provano o han ritagliato un loro ecosistema. Certo ci interessa poco la cosa poiché biologicamente fotografo e che mal si adatta ogni volta che deve “girare” qualcosa, diverso è stato con le Arriflex e documentari per la Rai.
E poi tutto finisce a tarallucci e vino formato smartphone, proprio così la classica montagna a partorire non già topini quanto moscerini. Ah dite le televisioni domestiche? Ma per cortesia non fateci perder tempo!
Video-camere e come si sceglie sceglie oramai questioni di “mi piace” questo o “non “ mi piace codesta, in stile binario alla facebook: progresso, poi se uno ha manico si vede, letterale. Certo se uno ci ha in testa forse non tanto una storia bella e pronta e struttura, anche qualcosa che veleggi su le ali della fantasia può assurgere a “film”! Oddio sparata grossa?
https://my.olympus-consumer.com/blog/b/photography-journal_it/posts/making-a-movie-with-the-om-d-e-m1x


”Parliamoci chiaro, non esiste la camera perfetta, almeno per me. Probabilmente non è quello che ci si aspetta di leggere in un articolo su una fotocamera Olympus, ma permettetemi di spiegare. Come regista e produttore, credo fermamente nel fatto che la storia venga prima di tutto. Non importa quanto meravigliosa o tecnicamente perfetta sia un'immagine, non avrà mai lo stesso impatto di una che riesce a raccontarti una storia. Credo che ogni singola storia meriti di essere raccontata con la forma espressiva e con gli strumenti che la valorizzino al meglio. In questo senso, una camera può essere sia un aiuto che un ostacolo. Vi spiego il perché. Come regista, lavoro con un'ampia varietà di stili e di soggetti. Alcuni sono grandiosi ed epici, altri fragili e belli, altri ancora crudi e realistici. Ogni storia può essere raccontata al meglio da una camera diversa”



Ps. D'accordo su l'impostazione quanto alla “macchina” mi pare e da buon fruitore Olympus un po' pompata stonata e fuori luogo (tutti tengono famiglia purtroppo) che il brand sia capace è un conto ma nel ecosistema e odierno Micro 4/3, eccezion fatta per il Full frame L, la Panasonic non ha rivali in casa e fuori si fa valere con la sua già eccellente linea GH con ottiche su disegno Leica con cui sparte joint-venture da mo'



E tornammo a riveder le stelle

Stelle notorio stanno in alto e brillano come quelle di Negroni che vuol dire qualità, così nei Caroselli poi tutti a letto che le nove bastavano al letto e sin quasi il giorno dopo, ben oltre canonici e tripartitiche ore di sonno. Tripartizione o, comunque, ore del giorno e suoi simboli. Ecco ci siamo, da vegli sebbene tutt'intorno il sonno la fa da padrone. Immagini o schermografie, apparati, tendaggi limite oltre il quale o da non valicarsi affatto, senza scomodare il “cavernicolo” Platone che ne ha dato immaginifica rappresentazione.
Invenzione fotografica che non è il delirio positivista del buon Aragò che la sponsorizza, appunto, da positivista ante litteram nel 1839 nascita della “signora” Fotografia. Furbata per nascondere la vera portata o fuga da sé (indotta?) costruzione immaginifica che si riflette un secolo (immagini in movimento) dopo in quel magistrale Metropolis: schermografie, no? E quale miglior apparato-corpo se non il femmineo, comunque lo si declini. Forse per la natura stessa, ecco, aperta ad ogni ventura. Modernità sicuramente che trova abbozzo in quei manifesti d'epoca, e fermiamoci qui che di altro parliamo, Schermi certo non radiografici.
Donne-danno-denaro-dannazione-diabolico e a furia di consonante si può continuare. Farneticazioni anti-femministe? Ah certo a sto' punto ma evidente che tra tifoserie e anti la cosa come sempre finirebbe a tarallucci e vino: satanificazione dello status quo. E la cosa ci procura orticaria solo a scriverla mentre, reale, siamo costretti a grattarci: cosa? Quello che vi pare.
Immagini, dunque, dove lo schermo è sin troppo eloquente nel suo annichilimento, posa adescante ancor prima incartapecorita (conseguenza due metri al disotto del calpestio così i cimiteri, una volta non a caso chiamati camposanto, anche la morte ha un che di sacro più che sacrilego per la giostra degli acquisti) plasticosa ed artificiale. Triste solitario e terminale, manco Eros tira più, ecco


Minimal
https://fashionfav.com/magazine-editorials/love-stories-vogue-poland-august-2020/


Ps. Ideologicamente il dagherrotipo non è per niente fotografia e nel senso letterale, che a rigor di logica, non altrimenti, appartiene a W. H. Fox Talbot se vogliamo stare a tifoserie

Pss. Da altra parte della barricata, il fotografo o forse mezzano di certo voyeur. E non si parla di donne che fotografano donne: troppo stupida la cosa



Aurum esiziale

È storia che affonda nelle origini dell’Umanità stessa l’icona dell’oro, ed è inutile starci dietro tanto è vasto il repertorio “simbolico” cui anche El Dorato (Uomo dorato) che a squola (niente refuso prego) davano per un certo luogo, quando per gli abitanti dell’America per-colombiana il rito di spalmatura (sorta di Goldfinger alla 007 d’antan) di polvere dorata cerimoniale di iniziazione al culto del dio Sole, forse giù massonico. Egizi antichi a parte e va da sé che la “storia” va riscritta da capo a piedi!
A più modeste cose l’usiamo “sezione aurea” simbolo di perfezione compositiva o più prosaica messinscena, che tutto attaccato è altro senso. Mo’ in Era corononarica a telecomando dopo lo squasso planetario indotto qualche anima candida pensa di lucrarci su (non parliamo dei camici del cognato di Fontana gobernador della Lombardia, no) sputtanando ancor più un Brand con la maiuscola: Leica.
E dite: chi oserebbe andare in giro con simile strumento (a prendere foto?) “placato” oro se dinanzi una plausibile folla ne “placca” tipo rugby l’irresponsabile? Mala tempora currunt sed peiora parantur



TTArtisan Unveils a Gold-Plated 35mm f/1.4 Lens for Leica Aficionados
https://petapixel.com/2020/08/03/ttartisan-unveils-a-gold-plated-35mm-f-1-4-lens-for-leica-aficionados/

search
pages
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Accetta
Accept
Rifiuta
Reject
Personalizza
Customize
Link
https://www.manunzio.it/diary-d

Share on
/

Chiudi
Close
loading