Manunzio



Virus & Censori


Subdoli s’intende ma di gente a buon mercato. Facebook l’altro giorno, nel momento in cui postavo in un gruppo articolo sul notorio Coronavirus, nel senso che riportavo un link di certuni americani, zacchete: “Non possiamo pubblicare il link perché contrai ai nostri standard”? E quali di grazia, cioè del tipo non far sapere al contadino com’è buon il cacio con le pere...oppure? Tengono Paura di un altro fiasco alla Undici Settembre, povera gente con famiglia.
Sorte censoria molto più ardimentosa quella inscenata, da far accoponire la sceneggiata napoletana, dal “Patto trasversale per la scienza” o pattizi interessi di certo Burioni e sodali. E sì, proprio lui già in in odore di conflitto d’interesse, pure sbertucciato da Crozza (link sottostante), quando dice di lui dipendente di Fazio (sornione finto fesso di Che Tempo che fa). Insomma questa fratellanza in grembiulino bianco, scienziati doc perché lo dice loro madri passeggiatrici notturne, chiede ipso facto che si oscuri (verbo di matrice medievale) Byoblu quasi innocuo blog libero: per carità niente di male, a noi pare si spari su la Croce Rossa, e poi il “sistema” qualche stonatina da spartito...ci siamo intesi. Oscurare dunque. E nel loro mai dimentico Medioevo (il farmacista, maresciallo, curato d’antan popolare) non potendo far fare, chessò, la fine di un Giordano Bruno, e ci siamo intesi una seconda volta, vanno come buoi. Ma se due indizi corroborato da un terzo, fan una prova, che dire: questi ci fanno. E si ripete ormai a mantra, in stile Undici Settembre. Volete voi? Da presso un altro pianeta e per niente complottardo d’ un signore che fa video e si occupa di tutt’altro, incappa nelle rete censoria di You-Tube, altra fratellanza in grembiulino, che non garba si parli di Coronavirus. Oh provate ad anagrammarlo e poi fate sapere della cosa, se è “scienza” o se è puro malthusian style alla Bill & Melinda Gates, via Davos Conferece starter Coronavirus poi input Undici marzo, altro numero bissato, fratellanza Organisation Mondiale de la Santé!

Coronavirus, il monologo di Crozza: “È la prima volta che parlo a 500 seggiolini vuoti. Ed è anche la prima volta che siamo leader in Europa…”


Ps. Nel precedente post "Finis terrae" si parlava di un Uomo in bianco, a termine del suo cerimoniale un buontempone inquadrando il cielo vede una Madonna, e tutto può essere al netto del Blue beam project


Click on image for more

Sardine sotto...Benetton e Oliviero Toscani

Immagine contemporanea o dell’Eterno ritorno, a bomba. Sardine o le simpatiche canaglie in ogni talk show ivi l’Annunziata catodica. Solfurei esseri, questa e quelli, della diversificazione, a chiacchiere, esempio luciferino del Kapitale (as killer) nel diversificare la merce, uomini compresi, che intendono perpetuare ab libitum il debito babilonese. E quando uno è in debito (manu militari) difficile si ponga a filosofeggiare, anche se, in Francia accade tutt’altro e guarda caso il mainstream(ing) cancella con stesse virulenze manu militari: dopo la Brexit c’è da capirli.
Sardine dunque, forse alla loro Pontida per ricevere (meglio consacrare come novelli cresimandi d’antan) la successione o staffetta post 5 Stelle, che non servono più, e i numeri elettorali confermano; fatto come il precedente Idv (Italia dei Valori) di Di Pietro teso ad evitare la tracimazione popolare; di un popolo che tranne alcuni giapponesi nella Jungla, poco inclini ad arrendersi, è merdaglia che si compra con un Amadeus gratta e vinci o un centesimo di Euro, anche ob torto collo. Insomma: io speriamo che me la cavo di Fantozzi memoria (a scapito degli altri).
Il Potere squamato, riescono con apposita frequenza a nascondere la loro immonda fattezza rettiliniana ed apparire tale e quali uman(oidi) bipede, arruola ora ora Sardine e poco gli frega: come prima più di prima. Solo che il Mondo è multipolare, gli piaccia o no. E serve poco mostrare i loro petti in Europa con esercitazioni militari a Marzo (Idi famose?) vs la Russia, che a fianco ha la Ciana di là e di qua Iran...E c’è da chiedere: le Sardine come i famigerati Caschi Bianchi di Stampa & Regime? Tutto torna, ma il Tempo Galantuomo è. Sempre


Ps. Sardine fra Luciano Benetton, sinistra immagine, e il finto essere a nome Oliviero Toscani, solito ex fotografo sputacchiare nel lauto piatto cui attinge ancora carriera sottoscritta sangue, come novello Faust, al Padrone delle Tenebre. Essere in palmo di mano, adorato e glorificato dai sinistri cosmopoliti de sinistra alla "Che tempo che fa": quelli dell’aborto eutanasia prostituzione e droga mirabilmente impresse nelle Nuove Tavole della (loro) legge a nome Georgia Guidestone per l’aere maligno. Luciano Benetton benedetto da un D’Alema e sodali con scellerate privatizzazioni, firmate sul Britannia della Brexit ante litteram a nome e per conto delle Ur Lodge neo feudali di un Prodi (papabile neo prossimo Presidente della Repubblica post notaio Mattarella via Bruxelles trazione Merkel) Ciampi (promosso finanche Presidente della Repubblica dopo le scellerate contromisure, svalutarie di un sempiterno Soros speculatore) Draghi e topo sottile Giuliano Amato non meno papabile di quello: sinistri traditori del bue popolo italiota.
Luciano Benetton di Atlantia alias Ponte Morandi di Genova, dove è scampato il sodale Oliviero Toscani come riferito in prima persona all’indomani della tragedia, quando un guasto alla moto con retrostante figlio in sella li salvò dal “folle volo”. Sardine sotto protezione, quinte colonne del Pd (Partito Demoniaco) che pensano di bissare la pagliacciata dell’Emilia-Romagna a scala nazionale: sceneggiata da impallidire Mario Merola maître della sceneggiata napoletana





Dunque la spettacolarizzazione che al confronto il Funari (quello del famo lo zummolo o damme a tre, intesa come telecamera da studio) giovincello pare. Meglio: compulsione odierna a telecomando per mettere tutto in scena per Cia&Mossad e Progetto Monarch mai detto abbastanza. Una lager a cielo aperto con tanti prezzolati cretini che postano via Internet e poi invogliano: emulazi
one…avessi voglia a replicanti.
Smaterializzato tutto sputtanato ogni cosa desacralizzata la vita il Kapitale gongola, ma triste solitario e finale. E che non gli riesce manco più tanto bene e alla svelta vista ogni nefandezza, anche per il proliferare di siti complottardi che raccontano un'altra storia. Banale che è come dire da uno stesso punto, ecco, cambi ottica e l’immagine risultante è diversa per la lettura del “circondario”, manco fossimo alle materne della fottografia per chi intende la doppia voluta. E per gli altri si attaccano al c…anale di Instagram qui richiamato per la sceneggiata napoletana esportata Urbi et Orbi: si vede purtroppo!

An Influencer Is Defending Her Decision To Post A Photo Shoot Of Her Motorcycle Accident On Instagram
Gianfranco Funari


Man fotografo dal 1969
search
pages
Link
https://www.manunzio.it/diary-d

Share link on
CLOSE
loading