Manunzio



Déjà vu

Cronache dal sottosuolo. AD 2020 Idi di Marzo, non a caso. Il quadro clinico, ecco, oramai è chiaro limpido e in plein air. La battaglia, per il bunker del Führer, è agli sgoccioli, la Terza o Quarta Guerra Mondiale, secondo Fusaro cronologia, finita. Le sorti magnifiche e progressive del Kapitale han subito battuta d’arresto planetario, perché nel frattempo eran già sorti antagonisti all’Unico Pensiero luciferino. Ma quello che non si è mai detto abbastanza la fine senza se e senza ma, secondo certuni, della Bestia, in forma di colonnato: Oltretevere. Finalmente anche grazie a l’ Eletto con Brogli, che da ultimo in teleconferenza Urbi et Orbi dispensa buonismo a piene mani tipica da una Ong (o Ogn?) per tutti tranne che per i propri “seguaci”. Caduto il Katecon sembra ritornati sui passi di quell’altro e del Pentagono esoterico dipendente, alla sua “fine” della storia. Certo quale fosse l’Agenda si anche è dovuto attendere un 11 per vedere distendersi le ali di Lucifero. Certo i conti non tornano, anzi con le carte pure truccate...Insomma un banco di prova alla 1939 spagnola (qualche giorno prima anche l’equivalente pandemia, strano a dirsi causata abilmente da vaccinazione di massa ma qui non è caso) o aggiornata alla Grecia pro Troika-Siryza, giacché quando c’è da massacrare chi meglio dei sinistri omuncoli vi riescono bene: da noi vabbene pure un Baffettino luciferino non meno che la masnada che scorrazza per l'aere maligno e terraqueo….Se non che proclamata alla “rosa” dei quattro venti, trovato il vaccino senza alcun test di sicurezza causa pandemia, o il Comma 22 di Bonvi memorien, l’ino + cul +azione per il de-popolamento il suo fertile, ecco, corollario: tutto acclarato? Quien sabe caballeros

NB. Anche quando riportato in link non significa affatto che sia oro colato, spetta a chiunque, quindi, ne legga di usare il proprio cervello e farsi di conseguenza propria idea di fatti e circostanze

Interessante articolo detto e celato codice

Corsi e ricorsi storici in confezione truffaldina

Scommettere sulla pandemia con i “cat-bond”

A Sigonella i militari Usa che manipolano virus e brevettano antivirali



Notre Dame

Non ci piace Socci, il suo papalismo anacronistico e antimodernista: ce ne guardiamo bene. Però. E però non si può tacere e far finta di niente giacché l’altro giorno a proposito delle “fiamme” di Notre Dame, si accostava e ancora oggi all’Undici Settembre. E mentre mons. Ganswein, nel teso in link, ne parla di fatto “cattolico” noi lo sviluppiamo su piano planetario, dell’Occidente giudaico-cristiano-greco-romano giunto oltre ogni possibile dubbio al capolinea. Quanto all’esultanza dei “liberi muratori” e l’untuoso Giole Magaldi: beh ci spiace ma non siamo della partita!

Nostra Signora di Parigi


Fiamme su Notre Dame: la cronistoria del giorno più lungo di Parigi


Man fotografo sin dal 1969

Ps. Si presti attenzione giorovando in Rete che tutti ma proprio tutti dinanzi l’incendio han sentito che qualcosa di molto grande ed importante si è incrinato; alcuni poi intervistati dal solito giornalaio (non è refuso) di turno si portano mano agli occhi: già perché mai?

Pss. Da molti mesi il sonno è dominato da un velo di nero, senza luce così come gli antecedenti la tragedia Andria-Corato che abbiamo nitidamente visto in sogno prima del tragico epilogo, e non meno del Sisma millenovecentottanta
search
pages
Share
Link
https://www.manunzio.it/diary-d
CLOSE
loading