manunzio.it logo





Povero Titti di Gatto Silvestro. Titti come metafora di cucciolo (vabbene è un uccellino giallo canarino) o più ancora di uomo. Era questo l’incipit a spingere lo scatto, che poi è un traslato o di quei luoghi retorici che anche il linguaggio fotografico (checché ne dicano le checche prezzolate tirate ad adrenocromo & dollari) possiede e che solo ma solo raramente i cosiddetti fotografi o meglio minchiapixellisti sanno che esiste, come d’altronde un qualsiasi linguaggio de facto una costruzione mentale dei soliti burocrati-filosofi tout court.
L’immagine “monocromatica” rosso-sangue la fa da padrone e che riceve luce a destra, niente di che se non il “bank” naturale di finestra ordinaria; certo a cert’ora del giorno e mica zacchete ‘ndo cojo cojo. Tutt’altro.
Titti finito, alla lettera, in un bagno di sangue-pomodoro-pranzo rituale diuturno d’omicidi altrettanto rituale alla Potenza tellurica per antonomasia. Proprio così e l’altro giorno in copertina, la Home per capirsi, recava impresso “Is-Ra-El” Uber alles ben altro che boutade antisemita, casomai quei signori della guerra a Gaza, sanzionata dalla Corte Penale Internazionale: assassini criminali di guerra. Poi il buon Benjamin Netanyahu gira la frittata come “antisemita” lo stesso “democratico” che di sti tempi l’anno scorso si vedeva, in streaming, una marea di Israeliani protestare contro il suo Coup d'E'tat d'asservimento la Suprema Corte: si badi c he Is-ra-El (scritto così non a caso per chi capisce) come il suo mentore Inglese non ha Costituzione, ma “leggi” in sua vece. Leggi altra cosa dalle fondamenta a nome Costituzione, ben oltre che nominalismo giuridico!

(Copia & Incolla se vi pare)

Israele, protesta contro il governo Netanyahu a Tel Aviv: scontri con la polizia
https://www.ilfattoquotidiano.it/2024/05/26/israele-protesta-contro-il-governo-netanyahu-a-tel-aviv-scontri-con-la-polizia/7562943/

Dopo gli strappi Netanyahu sempre più solo: prima l'Onu, poi la Corte penale internazionale, infine tre Paesi europei da sempre considerati amici, come Spagna, Irlanda e Norvegia: il premier israeliano, che continua a insistere nell'offensiva a Rafah, continua a perdere appoggi
https://www.quotidiano.net/editoriale/editoriale-agnese-pini-israele-e413814b

Israele, di nuovo in piazza contro la riforma della giustizia. Gli organizzatori: "Mai così tanti"
https://www.repubblica.it/esteri/2023/03/11/news/israele_manifestazioni_riforma_giustizia-391666359/



Ps. Is-Ra-El e Lobby Yankee che pari sono non riconosce la Corte Penale Internazionale quando il verdetto va loro in culo; eppure la stessa Istituzione è buona (grancassa international via Stampa & Regime) a fottere il Putin sanzionato come criminale e soggetto all’arresto ipso facto picché amico nostro non è. Ossia non è uno Boris Elistin (svenditore) post sovietico e della razzia di infrastrutture greggio e sottosuolo pro Stars & Stripes e pure Vaticano Spa ha ricevuto il suo tornaconto come ai "bei tempi" di Wojtyła detto Paolo II (il primo era durato solo 33 giorni di rito Scozzese) fatto pure "santo" il minimo fra amici degli amici; il suo "Aprite le porte a Cristo" per la Madonna, ora e sempre

Pandemia (senza antivirus)

E' il povero Manunzio che quotidianamente da dieci anni prossimi a breve come Diogene qualsiasi ci prova, non tanto a cercare la sfuggevole “verità” quanto più banale senso delle cose e provarci a far ragionar qualcheduno. Operazione di giorno in giorno più che impossibile inutile parafrasando Mussolini (qualche buon "tampone" dice precursore Giolitti, altri Giulio Cesare, e finache divinità della fratellanza galattica o giù di lì) circa il governo degli italioti.
Corrente furbata virale mai vista anche e solo a sfogliare la “storia” dell'umana genia riesce tanto. Covid-19 che bella invenzione e di sana pianta propalata (palo messo proprio in anatomico lato B) da Stampa&Regime a trazione Mossad, lo stesso dell'atomica in scala ridotta del porto di Beirut recente. Pandemia Urbi & Orbi, che orba le menti tanto che oramai è difficile farvi barriera. Tempi pandemici del Kapitale morente, se si guarda solo e soltanto l'amata, ecco, Amerika: kappa come killer va da sé. E che sia una virale costruzione mentale è del fatto che si è ino + cul + ato già semanticamente il latino virus-veneni-veneno: veleno letterale. Sdoganamento linguistico che manco a dire per menti “semplici” e da far fare moneta a strafottere: virus e antivirus, eh Microsoft-Norton ? Legioni di hacker assoldati (pagati letterale) per inventarlo, il virus, di turno e poi la siringa anti e provvidenziale cash per il suo ammazzatore, a pagamento: ogni diciotto mesi voleva (stavamo per scrivere vuolsi così colà...) qualcuno. Banale 6 + 6 + 6 il sempreverde Numero della Bestia: cosa sennò?
Ok ritorniamo a bomba, ecco. Senonché tra mascherine inutili e dannose alla salute (mancata espettorazione dei residui l'inspirazione, sul piano allopatico, mentre su quello olistico energetico ostacolo vitale Yin & Yang che dir si voglia ) distanziamento sociale sempiterno conio legionario Divide et Impera. E ne mancava alla triade Problema-reazione-soluzione finale l'infernale, anche, infezione delle attrezzature fotografiche! Diavolo per l'appunto di un (in) Corona (il) virus. Altro più si scrive e chi ne ha voglia un copia ed incolla link riportato e si dia pace: eterna evidente secondo sti signuri babilonesi!


How to Disinfect Your Camera Equipment
"Lensrentals founder and former physician Roger Cicala is someone who spends a lot of time handling photo and video equipment. Which is why he keeps being asked more and more during the COVID-19 pandemic how photographers can disinfect camera equipment to keep themselves healthy and safe"

https://www.rangefinderonline.com/news-features/industry-news/covid-19/how-to-disinfect-your-camera-equipment/?utm_source=Newsletter&utm_medium=email&utm_content=How+to+Disinfect+Your+Camera+Equipment&utm_campaign=RF+Engagement+20200810




Vuolsi così cola dove si puote ciò che si vuole e più...non dimandare
L'immagine è ripresa dalla "stazione" orbitale intorno la Terra. L'orizzonte, tuttavia, è completamente piallato e non mostra alcuna curvatura del Pianeta; anzi sembra uno di quei tramonti sul mare in forte sottoeposizione lasciando visibile il "cielo" e i colori del tramonto
https://www.huffingtonpost.it/2018/10/09/alba-in-orbita-le-foto-scattate-dalla-stazione-spaziale-lasciano-senza-fiato_a_23555170/


Immagine di sintesi e dove il disegnatore, a sinistra, mostra una curvatura poco "accetuata" del Pianeta vista dallo "spazio"; a destra, stessa immagine legermente ingrandita, sorprende che la "curvatura" sia un po' più realistica





Immagine di sintesi e dove il disegnatore non ha "curvato" l'orizzonte perfettamente in diagonale: retta





Immagine interno "stazione" orbitale su la Terra. Una flashata in pieno volto serve a congelare la modella/astronauta dopo un salto, non visibile, su quelle reti dei Lunapark che catapultano verso l'alto ripetutamente. E i capelli vol + ano in tutte le direzioni e non già solo verso l'alto, in assenza di gravità come nella "stazione". La mano sinistra della "astronauta" sembra innescare il phon per i capelli e/o il contatto remoto per l'immagine "spaziale" del salto su rete elastica. Infine lo sguardo dell'astronauta/modella sul Nulla, e che un possibile gioco di scontorno in Photoshop, da dietro oblò, ne mostra la "sfericità" del Pianeta visto dall'alto, sebbene una leggera inclinazione dell'immagine verso sinistra chiarisce ancor più l'orizzonte "curvo".

NB. La linea del cosiddetto orizzonte è "annebiato" per l'abbisogna

https://it.sputniknews.com/foto/201511031475947-15anni-stazione-spaziale/

Ps. Pratico la fotografia (occhio come mestiere) sin dal 1969, il resto tipico bar sport non ci riguarda: senza se e senza ma

search
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Accetta
Accept
Rifiuta
Reject
Personalizza
Customize
Link
https://www.manunzio.it/diary-d

Share on
/

Chiudi
Close
loading