La moglie ubriaca vino in botte...e uva nell'orto: niente più?




Abstract
excessive progress on pixel of digital camera determines many problem to solve, so brands in this case Fuji, make a pure escamotage, magician things, to continue selling



Veramente c’è ancora una postilla, anatomica da offrire al caso, al titolo. E sia. Sebbene orami tutto ciò che riguarda la cosiddetta fottografia, che refuso non è, anzi, è puro markketting (dall’italico marchetta a cert’ora della sera vicino i fuochi) vale la pena soffermarsi su una notiziola, diciamo così. In breve a forza di pompare con pixel ci si accorge che la cosa è poco sostenibile in termini di dimensioni. Pixel troppo grandi non è detto che sia un bene, anzi. E così con trucchi e barba trucchi si trova la quadra, o almeno un qualcosa gli somigli per non rallentare, ecco, i consigli per gli acquisti. Un po’ quei prodotti televisivi: voi continuate pure a ingurgitare, però con la nostra pilloletta…grassi & magri al contempo o della prova che Iddio c’è, come certi cartelli autostradali e in certe località…ci siamo intesi!

MAn

Fujifilm X RAW Studio

Anime


Abstract
soul entity like Sudek, a photographer go trough time and space and yet leave an aura for others, certain human people, that manage to capture the beauty of everyday "banality". Poetry? Perhaps but daily life makes of the "prose poetry" and reach the end of rope



Non c’è altro per certe presenze umane, Sudek fotografo della Repubblica Ceca, che attraversano il tempo e lo spazio e pur lasciano una scia per altre che ne riescono a captare nelle sue fotografie il bello nella “banalità” quotidiana. Troppa poesia? Forse, ma in un universo quotidiano che fa della prosa pure la “poesia” dall’ineffabile scatolotto televisivo o da “menti raffinate” dai social - controllati da Cia&Mossad: Facebook docet – che dire ancora…
Sudek chi l’avrebbe mai detto? Uno scricchiolo con una sola ala: provatevi così a volare su le umane miserie. Malaria e non altrimenti respirano i fotografi, quelli dallo sguardo oltre i consigli per gli acquisti.
Sudek dalle immagini siderali che spesso tolgono, deviandone il battito, respiro “inquadrando” le banalità quotidiane. Banalità, eh già…


The Intimate World of Josef Sudek

Man


search

pages

loading