Manunzio



Il cloud è mio (e lo gestisco come mi pare)

Vabbene è degli Anni Settanta il jingle: “Utero è mio e lo gestisco io”. Gestione, azienda…delle tardone femministe via Nuovo (dis)Ordine Mentale che partorì, ecco, il suo Sessantanove…oops meno uno. E riguardo, poi stoppiamo, le attardate donne va ricordato che l’utero, poverine, lo gestisce Bighpharma & Co. E chi è cagion del suo male pianga se stessa, via Soros-Bonino e + Europa si capisce.
A noi dunque. Cloud nuvolette, progresso che è bello già la pronuncia, magico vocalizzo delle “sorti magnifiche” e pure progressive del Kapitale (sempre k as killer). A pagamento però il cielo di nuvole a pecorelle, non a caso. E ‘mbé? Ah sordi che più sordido non si può, sarebbe a dire che il “cielo” una volta libero mo’ è a pagamento come le prostituite che si affittano. Solo che nel caso di specie, qui la Maitresse è Adobe (e anche molti altri brand-y) che con le nuvole ci fanno i dané. Suite Adobe paisà a pagamento un’altra volta. Sola alla romana, si perché un Trump(etta) del caso via vecchio Bolton nel fare guerra al petrolio del Venezuela (ah a proposito: Guaidò eterodiretto stelle&strisce) come va la trattano ancora bene Cia&Mossad, e a quanto un altro colpettino di stato a salve?) a bloccato di tutto e di più. Venezuelani poveretti, i grafici tout court con la Suite on the sky blu non più. E sì perché nel furor vacui Trump(etta) bloccato ogni cosa, mica capisce più di tanto (a proposito di mondo interconnesso) e poi qualcuno gli avrà fatto capire che quando si esagera si esagera, e l’han riportato a terra il cotonato biondo ossigenato alias The Donald, oyee. E così quelli della Adobe possono ridare le nuvole (Aristofane?) ai malcapitati grafici-fotografi-videomaker venezuelani.
Morale della favola? Come i cinesi via terra neo avanguardisti delle setole, così se lo prendono nel c…ircunavigazione gli anglosionisti. Uno a zero per le potenze di terra contro le acquatiche che non si convincono che è finita.
Certo poi le persone intelligenti si “accattano” sostituti di Adobe-Phsop-Lightroom…e vivono felici e contenti, anche con un "semplice" Gimp, Scibus per grafomani impaginatori, o l’ottima suite LibreOffice, Shocut per i videografi. E con tanto di Luminar(e) giunto alla quarta botta. E naturalmente un mare di tanti altri di buoni prodotti (Darktable ante Lightroom) spesso “a gratis” o a poche lire per ogni scibile creativo. Tié e porta a ca’!
Adobe Granted License by US Gov to Keep Serving Customers in Venezuela


Man fotografo dal 1969



search
pages
Share
Link
https://www.manunzio.it/diary-d
CLOSE
loading