Neve elettorale




Abstract
environment war is a choice of satanic New World Order, in fact at Rome an rare snow puts ko (out game)the Capital and railway italian for final mach (Armageddon or Final Battle) of the People sayed pizza spaghetti e mandolino


Se fai arrivare la neve pure a Roma: Kaput Mundi. Tra riscaldatori ionosferici e HAARP c'è poco da fottere. Guerre ambientali: vero generale Mini?
Fantasie si capisce. Quello che non si capisce, o per chi è sordo a telecomando, e che la neve e suoi connessi disagi cade (dal verbo che poi è difficilissimo rialzarsi) avviene a poche ore dalle cosiddette elezioni (farsa che la democrazia da mo che è morta) italiane. Certe combinazioni astrali. E non ci voleva molto ad immaginare che, dopo deragliamento annunciato alle porte di Milano, le ferrovie e non solo quelle qualcuno le avrebbe poste sotto stress per verificare quali e quanti altre falle può utilizzare per finire l'Italia. E qua mentre scriviamo nevica, alle nostre latitudini di montagna; una volta era divertente adesso è allarmante che l'ultimo Bus s'avvia alla rimessa e intorno tutto è desolazione: altro che poesia!

Man



Ps. Una volta si paventava la venuta dei Cosacchi comunisti ad abbeverarsi alle fontane di Roma, mo c'è il generale vento neve e ghiaccio ma non è comunismo: vuoi vedé che pure questa l'ha fatta Putin? E poi uno dice che non bisogna fare la guerra alla Russia, divenuta la neo Carthago...delenda est
loading