search

pages

La pentola ed i capponi di Renzo Tramaglino




Abstract
the big Brothers Googlle & Getty Images make a perfect agreement against the robbery of photographic images,, here in this case, but already music and any content multimedial, because business is usual as search is money



Il pentolame è il Kapitalismus quanto ai capponi…le umani genti che si azzuffano per finire nella stessa Pentola: si deve aggiungere altro. Sic transti gloria mundi.
E si perché il Kapitalismus mica è fesso, si allea con l’altro tranne fargli le scarpe al momento “debito” o infilargli la lama nella schiena, tertium non datur. No un momento: è datur altroché.
Ci spieghiamo. Le odierne guerre (tutto lo è) si combattono come poco anzi detto e con la “cultura” che oggi come oggi è Internet, mediato dal Grande Fratellone Google: par di sentirlo “Non avrai altro motore di ricerca all’infuori di Me”. Dio/Kapitalismus.
Ora fuori di metafora (?!) sino ad ieri in Rete ti scaricavi quello che ti pareva, annessi e connessi reati, ma qui ci si riferisce alle immagini, che sembrano più gratis dell’aria (aspettate qualche giorno ed a sera un omino di latta o robot vi conteggerà l’aria inspirata durante il giorno e relativa tassazione, tempo al tempo) poi il Kapitalismus si è accordato, momentaneamente, con l’altro: paga per vedere e se vuoi scaricare, pure! La qualcosa è in agrodolce: chi produce immagini e chi scrive è tra questi, quando se le vede sottratte o fregare dal Kapitalismus, beh ci resta male: no? Ecco che zacchete la “protezione” del famigerato copyright, ed uno resta contento anche se il Kapitalismus fa e continua più e meglio di prima: hai voglia ad aspettare le altrettante famigerate royalty (che inglese non è bensì miliardesimo loan, furto con eleganza semantica via, dalla lingua francese, ossia da roial, regale o del re: cheste spetta a me sul’ a me nient’ a te**) una briciola di niente ca va sans dire: das ist Kapitalismus stupid! Ma il rovescio è, appunto, che i capponi/umani/umanoidi se le suonano mentre il Kapitalismus fa accordi e mette in pentola i litiganti. Magra consolazione: il Diavolo fa le pentole ma non i coperchi, forse perché non è il caso visto i grossi capponcelli o coglioncelli!

Man

Google Removes ‘View Image’ Button from Image Search to Protect Photos

**Masaniello canto popolare


royalty (n.)
c. 1400, "office or position of a sovereign," also "magnificence," from or modeled on Old French roialte (12c., Modern French royauté), from Vulgar Latin *regalitatem (nominative *regalitas), from Latin regalis (see royal). Sense of "prerogatives or rights granted by a sovereign to an individual or corporation" is from late 15c. From that evolved more general senses, such as "payment to a landowner for use of a mine" (1839), and ultimately "payment to an author, composer, etc." for sale or use of his or her work (1857). Compare realty.


Ps. Per i coglioncelli umani/umanoidi mica puoi dire il vero ché cadrebbe la giostra degli acquisti: sia mai! Devi indorare la pilloletta, o la turgida fialetta per l’anatomia del caso, e tutti son contenti. Certo se anche con atti “minimali” si restringono le libertà individuali, e nessuno fiata manca quelli cosiddetti addetti alla cosa, beh vuol dire che un Nuovo (dis)Ordine Mondiale è ben più che possibile e appetibile: avanti la prossima!

Satanass sei tutti noi: chi?




Abstract the Great Eye or Big Brother invents another one, fingerprints on next Canon digital camera for New World Order


Fintantoché esisteranno idioti glorificati, ossia il Top, tutto procederà e procede dalla grande per Cia&Mossad.
Di cosa parliamo? Semplice di una possibile catalogazione (per fini polizieschi alla Grande Fratello) di impronte digitali, come nei comuni Commissariati di PS. Solo che questa altra “furbata” o step ora è per apparecchi fottografici (da verbo fottere, eh) marchiati Canon dell’originaria e defunta CaNikon Company. Il sincretico binomio planetario rimasto, appunto, la “sola” Canon e non altrimenti per la sua capacità di diversificazione del cosiddetto portfolio.
Chiusa parentesi, è evidente che la furbata serve a tutt’altro che rendere “piacevole” l’uso della digitale del Casa richiamata: infatti ci sono già i tasti customizzabili le diverse funzioni, anzi, la qualcosa esiste da sempre se penso alle mie Point&Shoot Olympus…Ha poco senso far muovere la digitale con le “impronte”. Solo che Cia&Mossad per il loro sterminato database da Grande Fratello e mica possono dirlo. E d’altronde l’impronta digitale e la scansione dell’iride sono già di “serie” su gli stramaledetti smartphone, tablet e che il Diavolo (!) se li porti via

Man

Canon fingerprint


Ps. Ah pure gli obiettivi di Canon dovrebbero seguire ugual sorte del “riconoscimento” dattiloscopiche

search

pages

loading